Rodolfo Pagano

Nazionalità italiana, nato a Borgorose (Rieti) il 24 marzo 1926

Laureato in lettere con 110 e lode- relatore F. Chabod

Assegatario di borsa di studio dell'istituto italiano studi storici, fondato da Benedetto Croce

Assegnatario di borsa di studio del Governo francese per l'anno accademico 1951/52

E' stato:

  • consigliere capo servizio della Camera dei deputati;
  • delegato italiano pro tempore nel Comitato ICCP dell’OCDE;
  • membro pro tempore del gruppo di lavoro “Informatica giuridica “ presso la Commissione della CEE;
  • presidente pro tempore del gruppo di lavoro “Informatica parlamentare” del “ Centre européen de recherche et documentation  parlamentaires” annesso alla Conferenza permanente dei Presidenti delle Assemblee parlamentari europee ;
  • componente del Comitato scientifico della rivista Informatica e Diritto nella quale sono stati pubblicati diversi suoi contributi;
  • ha effettuato consulenze presso il “Congreso de la Naciòn” argentino ed il “Senado” messicano in materia di informatica parlamentare.
  • coofondatore docente e coordinatore della Scuola di scienza e tecnica della legislazione dell’Istituto per la documentazione e gli studi legislativi (ISLE )

Pubblicazioni :

  • curatore del volume “ Banche dati e tutela della persona” Camera dei deputati 1981 ;
  • autore del volume “Informatica e diritto.” Giuffrè ,1986 ;
  • curatore dei due volumi “Normative europee sulla tecnica legislativa 1988. Camera deputati (2°ediz 1997) ;
  • autore delle lezioni “ elementi di informatica legislativa” pubblicate nel volume Corso di studi superiori legislativi“ 
  • CEDAM, 1989;
  • curatore della edizione italiana del Renton Report “La preparazione delle leggi”. Camera dei deputati, 1990, con una introduzione sulla "struttura e tecnica della legislazione nell'ordinamento inglese".
  • autore del volume “Introduzione alla legistica. L’arte di preparare le leggi”. Giuffrè, 1999 ; 3^ edizione riveduta ed aggiornata, 2004
  • coautore del volume “I testi unici. La teoria e la prassi”. Giuffrè, 2000.

 

Med 1

Med2